Codroipo Cuore Live del Medio Friuli

Sito del Turismo del Medio Friuli: conoscere, capire e gustare il Medio Friuli

Associazione Intercomunale dei Comuni del Medio Friuli: Basiliano, Bertiolo, Camino al Tagliamento,

utility

Cerca

Scegli la lingua

Lingua italiana Lingua inglese Lingua tedesca

Il CINE-OCCHIO DELLE AVANGUARDIE RUSSE

domenica 15 marzo 2015 | ore 17.00

 

Una vasta panoramica sulle tendenze più innovative della "settima arte" dagli anni della rivoluzione fino all’inizio dell’era stalinista.
Una schiera di giovani cineasti, insieme ai grandi artisti e letterati dell’epoca, esalta le conquiste del “nuovo corso” e sperimenta tecniche e linguaggi di assoluta avanguardia.

 

Primo appuntamento:

Domenica 15 marzo 2015
DZIGA VERTOV


Kino Pravda n.14 (1922, d.12’, didascalie originali). 
Giocattoli sovietici (1924, d.11’, didascalie in inglese). 
L’uomo con la macchina da presa (1929, d.65’, senza didascalie).


Uno dei cortometraggi agit-prop realizzati da Vertov con la collaborazione di Rodchenko per quanto riguarda la concezione delle didascalie tridimensionali e ottenute con una serie di installazioni in legno ruotanti stile mappamondo. Soviet Toys è una satira feroce del capitalismo in uno stile che ricorda da vicino il pioniere dell’animazione americana Winsor Mc Cay. Il celeberrimo film-manifesto del “cine-occhio”: un cameraman indiavolato tenta di catturare la realtà generando una suite di straordinarie inquadrature.
Capolavoro imperdibile.


> La partecipazione alla proiezione è libera fino ad esaurimento dei posti disponibili.

Info:www.villamanin.it