Codroipo Cuore Live del Medio Friuli

Sito del Turismo del Medio Friuli: conoscere, capire e gustare il Medio Friuli

Associazione Intercomunale dei Comuni del Medio Friuli: Basiliano, Bertiolo, Camino al Tagliamento,

utility

Cerca

Scegli la lingua

Lingua italiana Lingua inglese Lingua tedesca

A Codroipo i budellai più antichi d’Italia

Più di 140 anni fa, nel 1867, nasceva a Buia una delle aziende più antiche del Friuli, la Savonitti. Buia allora era un paese a economia prevalentemente agricola e la popolazione maschile cercava lavoro all’estero per sopravvivere. Domenico Savonitti, che al tempo si dedicava al piccolo commercio, individuò nelle budella un articolo che ben poteva adattarsi alla necessità di conservazione delle carni di maiale. Quando l’impero austro - ungarico era ancora fiorente e il Friuli era appena stato annesso all’Italia, Domenico non disdegnava di oltrepassare le frontiere con carri e vettovaglie per tornare poi carico di fusti di budella che, sempre più massicciamente, venivano utilizzate in Friuli e nel vicino Veneto.

Con il trasferimento dell’attività, da Buia a Codroipo, e per merito dei nipoti di Domenico e figli di Mattia, Giacomo e Matteo, l’industria delle budella Savonitti rinforzò le proprie relazioni con i più grossi macelli di bovini nazionali ed esteri affermandosi come una delle più combattive ed esperte aziende del settore, rivolta soprattutto al più grosso mercato utilizzatore, quello agricolo. Con la crisi dell’agricoltura e l’affermarsi dell’industrializzazione, però, l’utilizzo delle budella naturali subì un certo declino poiché, la produzione del salame standardizzato, favoriva l’impiego dell’involucro artificiale, adatto soprattutto a contenere i costi e a snellire, con l’aiuto di altre componenti chimiche, i tempi di maturazione.
Accanto alla bottega di alimentari che riforniva il privato, l’attenzione e la cura della Savonitti Mattia si sono rivolte ai trasformatori (salumifici, macellai, agriturismi) desiderosi di mantenere e offrire un prodotto di alta qualità favorendo le lavorazioni più tradizionali, capaci di garantire l’impiego di materiali naturali per la conservazione e valorizzare le caratteristiche organolettiche del prodotto, completamente edibili e biodegradabili.

In questo sforzo di adeguamento, l’azienda ha aumentato il proprio livello di sicurezza ricevendo riconoscimenti di capacità produttiva a livello europeo come pure la certificazione ISO 9001:2000, già rinnovata per il terzo triennio come riconoscimento di qualità “With Compliments” da parte degli enti certificatori. Negli ultimi decenni, sotto la guida di Lorenzo e Mattia, figli di Matteo, e con i più giovani Luca e Stefano, l’azienda si è aperta alla ricerca e all’offerta di altri prodotti e articoli che soddisfino le richieste dei clienti, assecondando qualsiasi esigenza manifestata dai trasformatori e dai preparatori delle carni in genere. Inoltre, fin dalla sua fondazione, si è impegnata nel sostegno al Consorzio nazionale tutela budello naturale, con sede a Modena. Così, ultimamente, i magazzini di Goricizza di Codroipo sono stati ampliati per contenere, accanto alle budella, un vasto assortimento di spezie, aromi naturali, coadiuvanti, spaghi, reti, attrezzature e oggettistica da banco o da lavoro, materiali per l’igiene e l’antinfortunistica. All’interno dello storico stabilimento di Goricizza, si è trovato il modo di sviluppare anche aree espositive adatte a stimolare l’inventiva degli operatori della salumeria  e delle carni in generale.

Savonitti Mattia sas
Indirizzo:
Piazza Chiesa 14,
33033 Goricizza
di Codroipo (Udine)
Contatti:
Tel.: 0432 907393
Fax: 0432 908319
mattia@savonitti.com
www.savonitti.com

 

Ritorna ad Aziende ed artigiani del Medio Friuli